Lo sapevi che: alcuni stati d’animo indeboliscono il corpo umano.

Lo sapevi che alcuni stati d'animo indeboliscono il corpo umano?

Le emozioni, soprattutto quelle negative, possono influenzare lo stato di salute: lo afferma la Medicina Tradizionale Cinese. Quali organi ne risentirebbero di più? Qualche esempio: La collera danneggerebbe il fegato; Preoccupazione e tristezza indebolirebbero i polmoni e la milza; La paura indebolirebbe i reni; Lo stress colpirebbe il cuore. Lo sapevi?

Lo sapevi che: l’alimentazione ha un forte impatto sui giovani?

Lo sapevi che l'alimentazione ha un forte impatto sui giovani?

Una ricerca inglese ha riscontrato un forte legame tra il benessere mentale dei giovani e la sana alimentazione. È stato osservato che chi assume regolarmente frutta e verdura ha un “benessere mentale” maggiore (allegria, momenti di relax, ottimi rapporti interpersonali). Inoltre chi salta la colazione o il pranzo ha un benessere mentale inferiore.

Asma, i virus respiratori: uno dei fattori di rischio.

Asma, i virus respiratori: uno dei fattori di rischio

Tra i principali fattori di rischio che possono scatenare le crisi d’asma sono indubbiamente da prendere in considerazione le infezioni virali, soprattutto quelle che colpiscono le vie aree, superiori. Occasionalmente è stato riscontrato che le infezioni da virus respiratori, oltre al già citato ruolo chiave nelle riacutizzazioni asmatiche, possano essere, in soggetti predisposti, responsabili dell’apparente […]

Se vuoi bene al tuo cervello, devi “coccolare” il tuo intestino.

Lo sapevi che: se vuoi bene al tuo cervello, evi coccolare il tuo intestino?

In un precedente post abbiamo parlato della connessione tra cervello ed intestino. In questa occasione vi parleremo del collegamento fra stati d’animo, alimentazione e fauna intestinale. Basti sapere che l’ormone della serotonina, lo stabilizzatore dell’umore, è prodotto quasi completamente dall’intestino e solo per il 10 % dal nostro cervello. Non è ancora chiara la connessione, […]

Sai quanta aria respirano i nostri polmoni?

Sai quanta aria respirano i nostri polmoni?

Un adulto a riposo respira in media circa 8 litri d’aria al minuto, con una media giornalieradi 11.500 litri. La percentuale di ossigeno presente nell’aria inalata è di circa il 20%, mentre quella presente nell’aria esalata è del 15%. Lo sapevi?

Sciare aiuta il nostro cuore e i nostri polmoni!

Lo sapevi che: sciare piace molto al nostro apparato cardiocircolatorio?

Non importa quanto siamo bravi, sciare apporta beneficio al nostro organismo. Sciando – sempre in sicurezza – il corpo trae beneficio sia a livello fisico che psicologico. Sciare aiuta il buon umore perché spezza la routine quotidiana ed aiuta il tono muscolare, migliorando la coordinazione e l’equilibrio. È importante ricordare, inoltre, che sciare a quote […]

Prevenire e gestire una crisi d’asma -#maipiùsenzafiato

World COPD Day - Mai più senza fiato

“Qualche suggerimento per prevenire e gestire una crisi d’asma”. Dott: Francesco Cavalli Focus: Prevenire e gestire una crisi d’asma Videopillola: #9 Vuoi ricevere altri consigli utili per gestire al meglio ASMA e BPCO? Il 18 novembre non perderti la prossima videopillola di MAI PIÙ SENZA FIATO sui canali di Pink Control Resta informato e #MAIPIUSENZAFIATOPer […]

L’avocado e i suoi benefici

Lo sapevi che l'avocado è fonte di benessere?

Originario del Sud America, negli ultimi anni è diventato un MUST HAVE sulle nostre tavole. L’avocado ha ottime proprietà: é ricco di vitamine e minerali dalle proprietà antiossidanti e aiuta a ridurre le infiammazioni. È un buon alleato del transito intestinale perché ricco di fibre ed aiuta a migliorare il livello di grassi e zuccheri […]

Quanti tipi di ASMA conosci?

Quanti tipi di asma conosci?

Partendo dal presupposto che ogni paziente ha i suoi sintomi e le crisi asmatiche sono molto diverse tra loro, possiamo “classificare” l’asma in 3 tipi: 1 – Lieve – causa qualche limitazione durante la normale attività quotidiana; 2 – Moderato – Le crisi possono limitare molte attività normali della tua quotidianità; 3 – Grave – […]