Archivio Tag: patologia

La raucedine

la-raucedine

La raucedine è un disturbo a carico della voce, caratterizzato dall’alterazione del tono e del timbro, che rende difficile l’emissione di suoni limpidi: è sintomatica di un processo patologico. Ascoltare la propria voce è importante per prevenire patologie respiratorie e non solo! Ecco alcuni consigli per alleviare questo sintomo: Riposare la voce Evitare caffeina o […]

Indice di Tiffeneau e BPCO

indice di tiffeneau

La spirometria, ovvero la misurazione del respiro, è FONDAMENTALE per diagnosticare sia asma che BPCO (Broncopneumopatia cronica ostruttiva). Questo esame, che serve a determinare il grado di ostruzione delle vie aeree, misura il volume di aria espirata in modo forzato partendo da una inspirazione massimale e forzata (CVF) – ed il volume espirato durante il […]

BPCO: incidenza ed età

BPCO: incidenza ed età

La Broncopneumopatia Cronica Ostruttiva (BPCO) è una patologia respiratoria cronica e progressiva, tende cioè a peggiorare nel tempo sia a livello di sintomi che di qualità di vita. Le principali cause sono il fumo e l’inquinamento ambientale; altri dati sono però emersi da recenti studi. Sembrerebbe che la malattia ora colpisca un maggior numero di […]

Giornate aperte per il benessere respiratorio – airLAB

Per promuovere il benessere respiratorio nascono le Giornate aperte airLAB, un’iniziativa diffusa su tutto il territorio italiano, con numerosi appuntamenti da marzo a giugno 2022, per la prevenzione e la gestione delle patologie respiratorie croniche, come asma e BPCO. L’obiettivo è favorire la diagnosi e la possibilità di intraprendere il trattamento per i pazienti con […]

BPCO: ecco le domande da porsi per riconoscere i sintomi

Come riconoscere i sintomi della BPCO? Ecco le domande da porsi

I sintomi della BPCO (Broncopneumopatia cronica ostruttiva) vengono spesso trascurati, perché attribuiti al naturale avanzare dell’età o al fumo. Questo causa spesso una diagnosi tardiva e ad uno stadio ormai avanzato della patologia, con la funzionalità respiratoria già compromessa.  Rispondere “SI’“ ad almeno una di queste domande può aiutare a capire se qualcosa non va […]

Perché è importante il controllo dell’asma?

Perchè è importante il controllo dell'asma?

Circa il l 50% degli  adulti e dei bambini  affetti da asma non segue la terapia prescritta dal medico per il controllo della propria patologia, ma perché è così importante avere una continua “gestione”? Una volta raggiunto il controllo della propria patologia asmatica è importante saperlo mantenere, per poter prevenire e minimizzare il rischio di […]

Asma, ecco i sintomi da non sottovalutare…

Asma, ecco i sintomi da non sottovalutare i sintomi da non sottovalutare sono...

I sintomi più frequenti, che variano nel tempo e di intensità, per chi soffre d’asma sono: 1.Dispnea 2.Tosse secca anche di notte 3.Respiro sibilante, mancanza di respiro 4.Senso di costrizione toracica e tosse che variano nel tempo e di intensità, insieme a limitazione variabile del flusso aereo espiratorio. La limitazione del flusso aereo può successivamente […]

L’inquinamento indoor è più pericoloso dell’inquinamento outdoor…

inquinamento indoor

Ebbene sì, l’aria delle nostre case o degli ambienti chiusi (indoor) può arrivare ad essere 50 volte più inquinata rispetto a quella esterna. Questo è dovuto alla somma delle attività umane quali cucinare, utilizzare prodotti chimici per pulire, la presenza di fumo passivo, etc, in aggiunta alle sostanze già presenti negli elementi d’arredo e non […]

Terapia, il 40% degli over 65 non rispetta le indicazioni del medico

Terapia, il 40% degli over 65 non rispettano le indicazioni del medico

Un’indagine a campione su circa 1200 pazienti anziani ha stabilito che almeno 4 di loro su 10 non segue correttamente le indicazioni terapeutiche del medico. Ciò comporterebbe l’inefficacia della terapia e di conseguenza l’aggravarsi della propria malattia.

Asma e sport

asma e sport

Terminate le feste invernali, spesso si inizia l’anno con buoni propositi sportivi. Un luogo comune sul paziente affetto d’asma è che non possa fare attività sportiva. Non è esatto: è ormai dimostrato che l’attività sportiva è un buon supporto al CONTROLLO dell’asma. Praticare un’attività fisica costante aiuta a rinforzare la funzione respiratoria dei pazienti di […]